Giuramento - Dal sito Tarsiadialetto

Trova significato
Vai ai contenuti

Menu principale:

'Nzorfa

Giuramento
(libera interpretazione di una poesia di Catullo)

“O sùgnu i tij o i nùddhru”
dicid'a fimmina a mmìa,
dicia e mi para nù sciùddhru,
“cridimi, mancu di Ddiu”.
U sapimu cà stu giuramijndu,
cumu gacqua fusa ara lavina,
si perda e si nnì và ccù vijndu,
quanni dà vita arrivin'i spini.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu