Misura per il vino - Dal sito Tarsiadialetto

Trova significato
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pisi e Misuri

Boccia ( o lampa):
circa ½ litro. Da un tardo latino "
bòcia", vaso rotondo.

Cannata
: circa 1 litro.
Dal greco "
chanàta", brocca di legno.

Varrili
: 25 cannate (circa 25 litri).
Da un tardo latino "
barillus", a sua volta dal greco "baros", peso.

Carracchiju (carracchijddrhu)
: circa 33 litri.
Diminutivo dal latino "
carrata", botte trasportata su carro.

L'uva era pigiata "'
ndu parmientu", grossa vasca in muratura o in legno; da qui passava direttamente nei tini e poi nelle botti, di varie misure e dimensioni. Nel caso di vendita alle cantine si usavano le misure su indicate: i varrili erano utilizzati per il carico degli asini; i carracchij per il carico dei muli, o per il trasporto su carro.

Vorrei aggiungere qualcosa su "
lampa": bevuta smodata e avida di vino. Dal francese "lamper" (più precisamente, vino rosso), forma nasalizzata di "laper", da un tardo latino "lappare". In francese "boire une lampée de vin", bere vino in gran quantità, e "lamper" significa anche ubriacarsi. Da notare che in Calabria, nella zona di Soverato, si coltiva un vitigno antico di uva rossa detta "lampa".

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu