Indice N - Dal sito Tarsiadialetto

Trova significato
Vai ai contenuti

Menu principale:

Paroli e Dittati

La N consonante, che può avere molti significati: a) posta in inizio di parola, ha una funzione eufonica (per esempio, "ntippulu", "ntracina"), che migliora soltanto e rafforza la pronuncia della parola (in questo caso non necessita del segno  (') all'inizio; b) sempre in inizio di parola, ma quando indica la preposizione "in", va aggiunto il segno d'aferesi (') (per esempio, in cielo "'ncijli", in terra "'nterra"). Ancora sulla preposizione semplice "in" bisogna dire che, in unione con l'articolo, non si trasforma mai nella corrispondente preposizione articolata, ma assume una costruzione diversa (per esempio: nella casa, "ghind'a casa", "'nda casa"; nella maida, "'ndà majiddhra"). Qualche volta può anche tramutarsi in ('m), se posta davanti ad alcune consonanti (per esempio: in paradiso, "'mparavisi"; in bocca "'mmucca"; in fronte, "'mprunda").

Per continuare clicca sulla lettera

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu