I pignati - Dal sito Tarsiadialetto

Trova significato
Vai ai contenuti

Menu principale:

I juuch'i

I pignati


Era un gioco che si praticava durante le feste di San Francesco o dei Santi Cosma e Damiano.
Ad una corda, sospesa tra due muri, si appendevano delle pignatte contenenti o dolciumi, o soldi, o acqua o farina mista a segatura.
I concorrenti, bendati e disorientati, dovevano vibrare dei colpi con un bastone; la gente, attorno, poteva dare delle indicazioni, giuste o errate.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu